Questo sito fa utilizzo di Cookies, continuando la navigazione li accetti

Nel marzo 1961 a Ginevra, Jaguar presentava al pubblico la straordinaria E-type. Per celebrare quell’anniversario, Jaguar Classic realizzerà sei coppie di E-type denominate 60 Collection, utilizzando delle originali 3.8 completamente restaurate.

Ogni coppia di E-type 60 Edition renderà omaggio a due delle più antiche e famose E-type di sempre: la 9600 HP e la 77 RW, che furono le protagoniste assoluto del debutto mondiale dell’auto a Ginevra.
La E-type 3.8 Fixed-Head-Coupe targata 9600 HP, di color Opalescent Gunmetal Grey, fu una delle prime due E-type presentate al Parc des Eaux Vives ad un ristretto numero di ospiti selezionati. Aveva raggiunto Ginevra, guidata su strada da Coventry, la notte prima del lancio; il responsabile delle pubbliche relazioni Bob Berry era arrivato solo qualche minuto prima dell’inizio delle prime prove dimostrative.
La straordinaria accoglienza della E-type si tradusse in una massiccia richiesta di prove su strada. Barry fu, così, costretto a chiamare in tutta fretta Norman Dewis, il leggendario collaudatore-capo di Jaguar, scomparso di recente, a cui fu detto di “mollare tutto” e di infilarsi dentro la E-type 3.8 roadster targata 77 RW, di colore British Racing Green, e portarla subito a Ginevra. Dewis partì da Coventry in serata, non appena l’auto fu ultimata; partito a tavoletta, riuscì a prendere l’ultimo traghetto per attraversare la Manica e la mattina dopo era a Ginevra.
Entrambe le auto furono utilizzare per i test su strada riservati alla stampa specializzata, che provò le loro eccezionali prestazioni, tra cui la sua velocità massima di 240 kmh, accoppiate alle linee aerodinamiche, d’ispirazione aeronautica, messe a punto dall’ingegnere Malcolm Sayer.
Ogni E-type 60 Edition sarà realizzata dal team Classic Works di Jaguar nel suo impianto nel Warwickshire, utilizzando delle originali E-type 3.8 completamente restaurate. In totale, sei coupè 9600 HP di color Flat Out Grey e sei roadster 77 RW di color Drop Everything Green; due speciali formulazioni di vernice riservate esclusivamente per questa edizione speciale. Ogni E-type 60 Edition presenterà una serie di dettagli di design commemorativi per il 60° anniversario
Una delle icone dei rivoluzionari Swinging Sixties, le E-type sono state le auto preferite di molte celebrità, tra cui Steve McQueen, Brigitte Bardot, Frank Sinatra, George Harrison, Tony Curtis e Britt Ekland. Grazie alla bellezza delle sue forme scultoree, la sua funzionalità ed il suo design, una delle uniche 3 auto ad entrare a far parte della collezione del Museum of Modern Art di New York nel 1996.
Jaguar Classic è la principale fonte del mondo per i ricambi originali e l’assistenza alle E-type, dai controlli di efficienza al restauro di esemplari selezionati, riportati a nuovi vita e alle specifiche originali.
Le E-type 60 Collection sono già ordinabili da adesso presso Jaguar Classic.