Questo sito fa utilizzo di Cookies, continuando la navigazione li accetti

Le auto

La storia della Austro-Daimler ADS R

Ferdinand Porsche incontrò per la prima volta il conte Alexander Joseph von Kolowrat-Krakowsky nel 1921, un appassionato delle gare automobilistiche e socio della Austro-Daimler, l'azienda dove all'epoca lavorava Porsche. Il suo soprannome era Sascha. Porsche e Kolowrat si trovarono d'accordo sul fatto di costruire auto in
grandi volumi, a un basso prezzo. Porsche aveva bisogno dell'approvazione da parte del board della Austro-Daimler che, invece, era scettico dell'idea.

Leggi tutto: La storia della Austro-Daimler ADS R

Rolls-Royce, The Silver Spectre

Claude Johnson, il direttore commerciale di Rolls-Royce, tra il 1905 e il 1913 trovò, anche con la collaborazione dei suoi clienti, un nome per almeno 50 vetture che l'azienda produsse in quel periodo, il più famoso dei quali fu The Silver Ghost, creato per il salone di Londra del 1907. L'auto, verniciata di color argento, impressionò così il pubblico e la stampa che il nome.

Leggi tutto: Rolls-Royce, The Silver Spectre

60 anni fa la Opel Kadett A, la prima compatta moderna

Sessant’anni fa Opel, che quest’anno festeggia il suo 160° anniversario, inaugurò una nuova era con la Kadett. Nel 1936 era stato il primo costruttore a lanciare sul mercato una compatta familiare accessibile, la Kadett. Era un’auto all’avanguardia, con carrozzeria a scocca portante in acciaio e dal peso ridotto. Ma la vettura che gettò le basi delle moderne compatte fu la Kadett A del 1962. Un grande bagagliaio, tanto spazio per quattro persone, un motore brillante e bassi costi d’esercizio: l’auto giusta per il miracolo economico tedesco. Opel ne costruì quasi 650.000 unità dal 1962 al 1965.

Leggi tutto: 60 anni fa la Opel Kadett A, la prima compatta moderna

La Citroën BX compie 40 anni

Presentata sotto la Tour Eiffel il 23 settembre 1982, la BX attirò l'attenzione della stampa del pubblico per lo stile e il design all’avanguardia. Qualche giorno dopo, il 30 settembre 1982, la BX faceva il suo debutto al Salone di Parigi, divenendo una delle protagoniste della manifestazione. Prodotta negli stabilimenti di Rennes, in Bretagna, e di Vigo, in Spagna, si rivelò un grande successo commerciale.

Leggi tutto: La Citroën BX compie 40 anni